·ampolle·

blog poesie ampolle

Gli occhi del mio gatto

sono come le ampolle.

 

Ti entrano,

e accennano a un bacio sottile.

 

Poi, escono e si ritirano:

quieti si stendono,

come se il mondo

senza quegli occhi

fosse lo stesso.

 

Il mio gatto è fatto di cera,

di sale e di pioggia.

 

I suoi occhi, le mie mani.


·ampolle·

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *