·suoni·

blog poesie suoni


E sento ancora la tua voce
che tuona, rimbomba.

Aspetto che risponda?
Tace.

Te l’han rubata la tua voce?
E’ lì la pace.

Ombra notturna,
di pozzi e di mari,
fiera assoluta.

Sento ancora la tua voce
che cresce, risuona.

La tua voce,
le mie spoglie.

Il tuo vento,
le mie voglie.


·suoni·

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *